FAMILY RUN 2015 ATTIMO PER ATTIMO

Giorgio/ novembre 10, 2015/ Accade da noi, Sport

di Davide Damiani, 4A

famrun1MESTRE. È stato ancora una volta il grande entusiasmo degli oltre seimila partecipanti a fare da protagonista alla Family Run che si è corsa la mattina del 24 ottobre 2015 al Parco San Giuliano di Mestre. Studenti, insegnanti, famiglie, semplici appassionati hanno dato vita ancora una volta ad un “serpentone” colorato e festante in una mattinata intera dedicata al divertimento, alla cultura sportiva e alla solidarietà: parte del ricavato dei 4 euro di iscrizione verrà, infatti, lasciato alle scuole per sostenere i progetti didattici, mentre un’altra parte sarà devoluto all’associazione Bimbingamba di Alessandro Zanardi.
A tagliare per primi il traguardo sono stati Igor Fontanella, mezzofondista veterano di livello nazionale della Coin Mestre, e, tra le ragazze, la compagna di squadra Diletta Monessa, 13 anni, allieva dell’Istituto Comprensivo Giulio Cesare. Tra gli studenti, in campo maschile hanno tagliato il traguardo assieme, per primi, due allievi dell’Istituto d’Istruzione Superiore “Bruno-Franchetti”: ” Luca Pistorello (3I) e Pietro Ferrazzi (3A). Quella mattina erano ben 22 le scuole e associazioni partecipanti. Gli istituti più numerosi che si sono aggiudicati la Coppa del Banco San Marco sono stati l’Istituto di Istruzione Superiore “G. Bruno, R. Franchetti” con 1021 studenti, seguito dall’Istituto Comprensivo “G. Cesare” con 385 iscritti.
Dopo la gara abbiamo avuto la possibilità di intervistare direttamente uno dei due classificati, Pietro Ferrazzi, il quale ci rivela alcune dinamiche della gara e del riscaldamento: ”…faccio cinque allenamenti di fondo lungo alla settimana, in pista di atletica di S. Giuliano, e il giorno prima ero venuto direttamente qui al parco ad allenarmi.. Questa volta ero pronto a vincere!!”.
Dopo la partenza, Pietro e Luca, già occupanti delle prime posizioni, distaccano facilmente il gruppo principale. Poco più avanti a loro c’è anche un altro studente del Liceo Morin, che riesce a mantenere la prima posizione per gran parte della gara. A due kilometri dalla partenza Luca e Pietro riescono a distaccarlo, dopo un testa a testa durato quasi mezzo kilometro. Giunti in prossimità all’arrivo, a causa di una curva che bloccava la visuale sull’arrivo, pensando di essere già arrivato, Pietro inizia a rallentare la corsa. Solo in un secondo momento si accorge che il tragurdo era, in verità, una trentina di metri più avanti. Ormai non c’era più niente da fare, Luca lo aveva già distaccato  tagliandolo prima di lui.
“..Speravo di competere fino alla fine..” scherza Luca.
“..Sono un po’ insoddisfatto del risultato, non fosse stato per quella curva.. Fortunatamente non era una gara competitiva”.
I primi classificati sono stati premiati da Baldini, campione olimpico nella Maratona del 2004.

FAMILY RUN
by Marta Bottega, 3A

famrun2This year, as the previous years, my class and I took part in the Family Run 2015, which was held at San Giuliano Park on the 24th October 2015. The park is the biggest of Europe and spreads on the other side of the Venice Lagoon.
This “non competitive” race takes place on the eve of the Venice Marathon and it is a charity event where families and students (this year about six thousands people) run along a track, which is about three kilometers long. Part of the money collected by the teachers (4 € per ticket) is going to the schools to support the educational sports projects, but the most part will go to Alex Zanardi’s Bimbingamba Association.
All the participants wore the Family Run t-shirt that this year was white with black and orange writings and drawings.
Stefano Baldini, the champion of the 2004 Olympic Games in Athens, opened the event.
The race started at 10 a.m. from Exposport next to Porta Blu (the Blue Gate).
The winner of year 2015 is Igor Fontanella, who arrived first at the finish, but I would like to remember also two students of my school, Luca Pistorello (3I Bruno), who arrived second and my classmate Pietro Ferrazzi (3A Bruno), who arrived third. Also, my school, IIS Bruno-Franchetti, won a cup for the biggest number of students participating in the event: 1021 students altogether!
This year there was a photographic contest with the hashtag #FamilyRun: the photos with this hashtag were posted on the official Facebook page of the Family Run and the three photos with the biggest number of “likes” by the 31st October  received a prize and were published on the Gazzettino on November of 3rd 2015.
At the event there were a lot of stalls advertising many products for leisure and sport, for example glasses or sports training shoes for runners or energetic drinks and vitamin supplements
I had a lot of fun with my friends, particularly with Rebecca and Alex, who did the race with me, as well as Nicola.

Share this Post