Archivio Storico

Scambio culturale Venezia-Lille 3G

IMPRESSIONI SULLO SCAMBIO CULTURALE EFFETTUATO DALLA CLASSE
3G BILINGUISMO INGLESE-FRANCESE
CON
IL LYCÉÉ THERÈSE D’AVILA DI LILLE ( FR )
Il nostro scambio culturale iniziato nel mese di marzo, con gli studenti francesi ospiti a Venezia presso le famiglie italiane, si è concluso con una settimana a Lille tra il 30 aprile e il 6 maggio.

Esperienza positiva sotto ogni profilo per entrambi i gruppi, ci ha dato la possibilità di visitare luoghi meravigliosi che non conoscevamo e, soprattutto, di scoprire realtà diverse stando a stretto contatto con persone dalle abitudini e dalle usanze differenti dalle nostre.

Sicuramente la modalità dello scambio culturale è stata ideale per accrescere le nostre competenze linguistiche; non abbiamo incontrato grosse difficoltà nell’esprimerci e nel comprendere i nostri corrispondenti e, in ogni caso, qualsiasi ostacolo linguistico veniva superato con la buona volontà da parte di ognuno.

Inoltre, abbiamo avuto l’opportunità di visitare diverse città francesi e belghe con tappe gastronomiche in luoghi tipici, come una fabbrica di birra e una di foiegras, magari quest’ultimo non troppo apprezzato da noi italiani.

Abbiamo potuto notare una differenza nel comportamento degli studenti francesi nel loro e nel nostro Paese, dovuto a una loro maggior dipendenza dai genitori spesso molto rigorosi. Per noi tutti è stata la prima esperienza di accogliere un ragazzo straniero a casa nostra e quindi abbiamo cercato di creare l’ambiente più favorevole affinché il nostro ospite si sentisse a proprio agio, anche modificando le nostre abitudini, a volte con grossi sacrifici dovuti al fatto che in quel periodo comunque noi frequentavamo la scuola. Questa disponibilità ci è poi stata ricambiata in Francia, forse in modo più rilassato visto che i nostri corrispondenti avevano ritmi e abitudini di studio diverse dalle nostre.

Laura Berlinghieri – Martina Zampieri 3G

————————–

Après des mois d’attente nous voilà enfin prêts à partir. On s’est levé le matin à 5 heures ( ) mais… quelle expérience !!!

La famille qui m’a accueillie était vraiment formidable. Pas seulement Alexandre, ma correspondante, mais ses frères et ses parents ont été gentils… Pensez que la dimanche ils m’ont emmené voir Paris…

Et dire que, quand elle est venue en Italie, j’avais reçue une mauvaise impression; mais à Venise et après à Lille…ça change.

Au fait je pense qu’elle a été une expérience positive: j’ai reçue une bonne hospitalité chez ma famille d’accueil.

C’est la visite du lycée qui m’a donné une impression d’un couvent…et il s’agissait en effet d’un couvent.

Enfin j’ai été très contente de cette semaine qui m’a permis d’améliorer énormément mon français.

Donc une semaine vraiment à ne plus oublier. Le programme que les profs nous ont proposé et qu’ils nous ont fait exploiter a été très efficace: Lille, Bruges, Paris, Bruxelles, la côte d’Opale… le rêve en Terre !!!

Un petit conseil quand même: prenez votre temps, soyez tranquilles et faites confiance à vos profs, c’est la façon de bien s’en tirer.

Merci les profs

Marini Silvia 3G

 

Ci hanno accompagnato i proff: Mattia De Marco, Marisa Gruarin e …il nostro ex prof. di IRC Mario Porcù!!

Alcune immagini :

al lavoro in laboratorio di fisica
esperienze con lenti
legge delle distanze focali
Musée des Beaux Arts de Lille
A Bruges con le colleghe francesi

In marzo:

Visita a villa Pisani a Stra
visita all barchessa di villa Foscarini Rossi
Barchessa di villa Foscarini Rossi a Stra