Il nostro angolo

SALUTO DELLA RESPONSABILE DI PROGETTO AI MEMBRI DELLA REDAZIONE

 

Carissimi  ragazzi,

membri della Redazione del Giornalino di Istituto, vi rivolgo un saluto ufficiale, come responsabile in uscita dal Progetto “Giornalino di Istituto” e anche dall’intero “Bruno-Franchetti”, dovendo necessariamente assumere altri incarichi in un diverso contesto. Voglio salutarvi da qui, dal nostro spazio, dove abbiamo fatto convergere per molto tempo numerose e varie idee ed altrettante energie, con una sintonia di tempi e di intenti direi fervida e proficua; desidero onorare e ricordare tutto il lavoro che avete svolto sempre con grande entusiasmo, impegno e serietà, a volte con innegabili difficoltà, assieme a me, in uno spazio certamente piccolo, a misura di scuola e di studente, inteso però anche come luogo di semplice ma autentica informazione e, recentemente, divulgazione di libere opinioni su vari ambiti del panorama culturale, sociale e politico.

Vi auguro di proseguire con il medesimo impegno e ritmo di lavoro anche nel nuovo imminente anno scolastico, mantenendo come punti di riferimento certamente il dott. Giorgio Ruffa, per la parte tecnica, che ringrazio vivamente, e quello che sarà il nuovo coordinatore di progetto, che vi accompagnerà d’ora in poi.

Siate sempre paladini di una giusta dose di innovazione accanto a un’altrettanto doverosa conservazione delle buone prassi, già sperimentate. A tal proposito, voglio guardare con voi al Secondo Convegno Nazionale per la Stampa Studentesca che si terrà ad Alessandria in autunno e al quale la Redazione di questo Giornalino è  già stata invitata. Come immagine di copertina ho scelto proprio una foto della nostra esperienza dello scorso anno con cui desidero lasciarvi, indicandovi così la strada dell’apertura verso l’esterno, del confronto e del cambiamento, come unica premessa possibile per ogni forma di arricchimento e di crescita culturale e personale. Buon lavoro a voi!

Alessandra Artusi