Editoriale dicembre 2020

Care lettrici, cari lettori,

leggere danneggia gravemente e irreversibilmente l’ignoranza: è questo il motto che abbiamo scelto per la nuova annata della Voce (2020-2021), risorta dalle ceneri della prima ondata di SARS-CoV-2. Il tavolo della redazione è da pochissimo tornato ad affollarsi di idee e nuove scritture, interviste e nuovi mezzi di comunicazione (su tutti un’app di lettura unica fra le scuole d’Italia e una pagina Instagram); e noi già siamo pronte e pronti per le numerose, lunghe e faticose battaglie di questo complesso anno scolastico.Il nostro primo obiettivo è la comunicazione tra noi giovani, per questo abbiamo voluto e creato un profilo Instagram del giornalino ed Emilio Dalla Torre ha rinnovato l’app: in tempi pandemici la voce tra i corridoi non è più possibile, possiamo creare rete solo attraverso la rete. Sì, è vero che rinasciamo in tempi ancora difficili, ma il primo numero vede la luce in un giorno che ogni anno segna la lenta, incessante rinascita ciclica e quest’anno, vista la grande congiunzione fra Giove e Saturno, forse anche l’inizio di tempi diversi: migliori – speriamo – per il mondo, non solo per la nostra scuola. Chi non crede nelle stelle, almeno creda in noi: il motto vi ricorda che siamo tenaci, preparate e preparati alla resistenza attiva, creativa. Per noi sarà già una grande rinascita se avremo pubblicato i quattro numeri bimestrali programmati e soprattutto se, attraverso quelli e attraverso altri svariati testi-aggiornamenti individuali del sito, avremo portato informazioni, pensiero e anche qualche sorriso alle nostre compagne e ai nostri compagni e dato ai nostri insegnanti e alle nostre insegnanti ulteriore occasione di conoscenza e riflessione su di noi.Ogni due mesi pubblicheremo un numero collettivo come questo, più forse un numero speciale per la fine dell’anno scolastico; ma ogni mese il sito licenzierà altri testi: individuali, della redazione e di chiunque altro/a vorrà scriverci e unire alla nostra la sua voce.Ragazze e ragazzi di tutta la scuola, insegnanti di tutta la scuola, leggeteci e leggetevi! Rinasciamo insieme!

Ecco il primo numero della “Voce” 2020-21:


BF – La Voce del Bruno-Franchetti numero 1 – DICEMBRE 2020

Cliccare sulla copertina o sul link per scaricare o leggere direttamente sul browser.