Tutti gli articoli di Webmaster

MOVE 5.0: Let’s Change Together

We are a group of Italian High School students who have been selected by Veneto Region to take part in a project called “Let’s Change Together – Move 5.0”. The contest rewarded the first 30 students, at the third year, with the highest average of the Bruno-Franchetti Institute. This project is considered as ASL and is all payed by the Region.

The planned schedule is divided into three parts: 24 hours of lessons in Mestre (Venice), 40 hours in Greenwich (London) and 16 more hours in Mestre after the homecoming; for a total of 100 hours all in English. The goal of the project is to improve our speaking, reading, writing and listening skills.

During the first 24 hours in Mestre we talked about environmental issues and ways to solve them. Working on this topic we also used a lot of materials suggested by the teachers such as videos or documentaries which you can find in the “Materials” section of this site.

The second part of the project took place in London, where we spent two weeks having lessons in the morning and visiting the city in the afternoon. During the weekends we spent whole days visiting London and Cambridge. In groups of two or three we have been hosted by some families who have helped us with meals and spoke to us only in English.

The third part took place in Mestre, where we trained for most of the time for the FCE Exam, paid for by the Region, with lessons focused on specific exercises for the test.

VISIT OUR OFFICIAL WEBSITE


Visita al nuovo museo M9

SABATO 10 NOVEMBRE DUE CLASSI, la 4A e la 5H del IIS G.BRUNO R.FRANCHETTI (Liceo Scientifico), con i prof. Di Lucia Coletti e Zanin, visiteranno in anteprima il nuovo museo M9. Non solo una visita ma una giornata per studiare, sperimentare, da protagonisti e non da semplici spettatori.

ASSEGNAZIONI ATTIVITA’ PROGETTO BF SOLIDALE 18-19

Si comunica a tutti gli studenti dell’Istituto che si sono iscritti al form per il Progetto BF solidale che le assegnazioni sono state fatte e sono visibili, entrando con le proprie credenziali, sul Registro scolastico alla voce Materiali didattici condivisi inseriti da prof. Gruarin.

I criteri adottati sono stati:

1. fare in modo che tutte le associazioni/patronati che ci hanno chiesto un aiuto possano avere dei ragazzi assegnati
2. equilibrare i numeri facendo in modo che ci siano ancora degli spazi per i ritardatari

  • Doposcuola presso Patronato Sacro Cuore
  • Doposcuola presso Patronato SS. Francesco e Chiara
  • Doposcuola presso Municipalità
  • Doposcuola e visite gruppi appartamento con associazione ANFFAS
  • Progetto “Te dono el me tempo” con AVAPO

3. tener conto dei numeri indicati nelle convenzioni
4. tener conto della prima scelta e, se saturata, passare alla seconda

Mi auguro che tutti possano comprendere i motivi della loro assegnazione e si impegnino a rispettare gli orari degli incontri che verranno successivamente comunicati, sempre attraverso il sito della scuola.

Se altri alunni volessero aggiungersi lo facciano sapere al più presto ai docenti di riferimento proff. Blandini, Ceolin, Contro, Gruarin, Lindaver, Millino, Raspanti.

La referente del progetto
prof. Gruarin Maria

PROGETTO ALTERNANZA SCUOLA – LAVORO a. s. 2018/2019

Classi terze 100 ore

1 ora di presentazione del progetto dal parte del ds

1 ora presentazione scuola e territorio ( video tutorial+ attività di compilazione del diario di bordo da compilarsi durante gli stage aziendali )

8 ore formazione sicurezza ( di base e specifica )

4 ore formazione sui contratti di lavoro

6 ore comunicazione

Totale 20 ore: 10 curricolari, 10 curricolo potenziato

80 ore stage aziendale curricolo potenziato

Periodi di svolgimento :

Dal 10 giugno al 13 luglio 2019; dal 26 agosto al 7 settembre 2019;

In alternativa puo’ essere sottoscritta convenzione di durata annuale con impegno di uno/due pomeriggi alla settimana

Attivita’ riconoscibili, a condizione che sia stata sottoscritta convenzione con la nostra scuola:

  • Attivita’ agonistiche sportive di livello provinciale/regionale/nazionale/internazionale,

  • Bruno-Franchetti solidale,

  • Soggiorni linguistici all’estero

  • Attivita’ interna al progetto di orientamento in entrata

  • Attivita’ di volontariato (previa convenzione)

Attivita’ riconoscibile per gli studenti del conservatorio: concerti (con convenzione), attivita’ di ricerca presso la biblioteca del conservatorio (con convenzione)

Progetti di asl deliberati dal consiglio di classe e riguardanti tutta la classe

Alla fine del triennio devono essere state svolte almeno 40 ore in una azienda produttiva o di servizio.

N.b. per nessuna attività di asl deve essere previsto per gli studenti alcuna forma di compenso o rimborso spese!

Classi quarte 85 ore

4 ore formazione sui contratti di lavoro

3 ore incontro con aziende di selezione del personale del territorio

4 ore comunicazione aziendale

3 ore incontri con centro per l’impiego/camera di commercio

2 ore sicurezza informatica

5 ore formazione con Protezione Civile

Totale 21 ore: 6 curricolari, 15 curricolo potenziato

64 ore stage aziendale curricolo potenziato

Periodi di svolgimento:

28 gennaio – 9 febbraio 2019 ( una settimana per tutti gli studenti di una stessa classe )

Dal 10 giugno al 13 luglio 2019; dal 26 agosto al 7 settembre 2019;

In alternativa puo’ essere sottoscritta convenzione di durata annuale con impegno di uno/due pomeriggi alla settimana

Attivita’ riconoscibili, a condizione che sia stata sottoscritta convenzione con la nostra scuola:

  • Attivita’ agonistiche sportive livello provinciale/regionale/nazionale/internazionale,

  • Bruno-franchetti solidale,

  • Soggiorni linguistici all’estero

  • Attivita’ interna al progetto di orientamento in entrata

  • Attivita’ di volontariato (previa convenzione)

Attivita’ riconoscibile per gli studenti del conservatorio: concerti (con convenzione), attivita’ di ricerca presso la biblioteca del conservatorio (con convenzione)

Progetti di asl deliberati dal consiglio di classe e riguardanti tutta la classe

Classi quinte 15 ore

10 ore curricolari per la riflessione critica sull’esperienza condotta per la preparazione all’esame di stato.

5 ore di formazione organizzate dalla scuola( visite aziendali, incontri con personale anpal, ecc)

N.b. Eventuali alunni in particolari situazioni (ad esempio studenti in malattia, studenti all’estero durante il quarto anno, ecc.) Potranno effettuare il periodo di alternanza scuola lavoro nelle due settimane dal 26 agosto al giorno 7 settembre 2019 prima dell’inizio delle lezioni.

Il consiglio di classe, attraverso il coordinatore di classe con il supporto del tutor scolastico, ha il compito di verificare la situazione relativa alla vidimazione del diario di bordo e delle ore riconosciute nell’ambito delle attivita’ di asl, di verificare la valutazione espressa dal tutor aziendale e dal tutor scolastico, di proporre il riconoscimento del percorso di alternanza effettuato nell’ambito della valutazione del comportamento e/o, ove ne ricorrano le condizioni, della valutazione disciplinare.

Per ciascuna classe impegnata nel percorso di asl saranno individuati di norma al massimo due tutor scolastici per l’alternanza scuola-lavoro.

Per gli studenti impegnati nel periodo di studio all’estero, l’istituto potra’ sottoscrivere specifica convenzione con la struttura / associazione che gestisce il periodo di studio all’estero e/o con la scuola ospitante a condizione che le attivita’ proposte siano globalmente equipollenti a quelle riconosciute per tutti gli altri studenti della scuola e che siano effettuate in orario extrascolastico.

La frequenza dei corsi di formazione linguistica all’estero e’ riconosciuta come attivita’ di formazione e rientra a pieno titolo tra le attivita’ di asl riconoscibili dalla scuola previa convenzione.

Si conferma l’istituzione della commissione per l’alternanza scuola-lavoro:

Coordinatrice : Gruarin;

Componenti: Antonelli, Cecchi, Desogus, Gurnari, Patron, Veropalumbo

MOSTRA: Giovani dietro l’obiettivo

Nell’anno scolastico 2017-18 è stato attivato presso l’I.I.S. Bruno-Franchetti di Mestre un corso di fotografia rivolto a studenti di classi diverse.
Il corso si proponeva di offrire una panoramica delle basi tecniche ma soprat- tutto dei fondamenti del linguaggio visivo-fotografico.
Gli studenti sono stati invitati ad una osservazione più attenta della realtà e ad una maggiore consapevolezza della potenza comunicativa dell’immagine. Nella mostra sono state esposte le fotografie realizzate da studenti sia a scuola durante il corso sia autonomamente. Pertanto le foto esposte non si attengono ad un tema dato, ma riflettono approcci e interessi diversi, dai più ingenui ai più evoluti. Le foto sono state eseguite con strumentazione amatoriale (compreso il telefono) o più sofisticata.

A testimonianza di questo lavoro rimandiamo ai seguenti link,

Per leggere la recensione di NONSOLOCINEMA;

Per vedere le FOTO esposte.



PREMIO ABBIATI DELLA CRITICA MUSICALE ITALIANA AL PROGETTO “OFFICINA MUSICA”

Quest’anno “Officina Musica” ha vinto due premi: il premio speciale della Biennale dei ragazzi per la creatività e il premio Abbiati della critica musicale italiana per la sezione dedicata alle scuole.
Si tratta di due riconoscimenti molto importanti per noi di “Officina Musica” perché vanno a premiare le due anime del progetto: quella creativa del laboratorio e quella della realizzazione musicale sul palcoscenico. Lo spettacolo con cui abbiamo vinto è “Scenari” lo spettacolo realizzato l’anno scorso.
Particolarmente prestigioso per noi è aver vinto per la seconda volta il Premio Abbiati perché, nelle sezioni maggiori di questo premio, che è ambitissimo come il Busoni di pianoforte, vengono premiati gli allestimenti di opere da parte di teatri importanti nel mondo come La Fenice di Venezia o il Rossini Opera Festival di Pesaro. All’Abbiati hanno concorso 70 scuole, Officina Musica con Scenari è risultata vincitrice del primo posto.


RADIO BF

Radio BF è un progetto di simulazione di impresa in collaborazione con RADIO CA’FOSCARI di Venezia. Sono impegnate la classi 3C e 4H dell’I.I.S. Bruno-Franchetti di Mestre-VE, coordinate dal prof. Ruggero ZANIN.

Radio BF Parte Prima

Radio BF Parte Seconda


IIS BRUNO-FRANCHETTI alla terza edizione di Scienze in Atto

Si è appena conclusa la terza edizione di Scienze in Atto, il progetto di divulgazione scientifica ideato da Eniscuola in collaborazione con il Teatro Coccia di Novara e rivolto quest’anno agli studenti delle scuole secondarie di Venezia e di Mestre.

Obiettivo di Scienze in Atto è quello di favorire la divulgazione e lo sviluppo scientifico attraverso l’elaborazione e la rappresentazione di un testo teatrale. La scienza fornisce i contenuti e l’arte teatrale gli strumenti tecnici e creativi per comunicarli.

Il progetto mira ad avvicinare i ragazzi a temi scientifici e a favorirne una personale rielaborazione attraverso l’ideazione e la scrittura di un testo teatrale.

Per questa edizione sono stati coinvolti i ragazzi dell’IIS «G. Bruno – R. Franchetti» di Mestre-VE, con le classi IB (Liceo Classico Franchetti) e 3F (Liceo Scientifico Giordano Bruno), e del Liceo Classico Europeo Foscarini di Venezia che hanno seguito dei seminari di formazione scientifica sul tema della “bioraffinazione” a cura di Eni.

Leggi l’articolo intero…