Liceo scientifico delle scienze applicate – potenziamento linguistico (II lingua straniera)

Liceo scientifico delle scienze applicate – potenziamento linguistico (II lingua straniera)

Questo percorso, in aggiunta al piano di studi del liceo scientifico opzione scienze applicate, prevede, oltre alla lingua inglese, l’insegnamento di una seconda lingua straniera per consentire a chi lo desidera di continuare l’esperienza già intrapresa nella scuola media, o di intraprendere lo studio di una nuova lingua accogliendo la domanda di formazione in relazione a inglese, francese, tedesco e spagnolo. Tutto ciò al fine di favorire l’inserimento nel mondo culturale e professionale anche in ambito internazionale. Esso risponde, pertanto, all’esigenza di maggior competenza linguistica e culturale, come richiesto anche dal mondo del lavoro, adeguando le strutture formative esistenti ai contesti europeo e internazionale.

LICEO SCIENTIFICO – scienze applicate potenziamento II lingua straniera

I biennio

II biennio

V anno

Anno

1

2

3

4

5

Attività e insegnamenti obbligatori per tutti gli studenti – Orario annuale

Lingua e letteratura italiana

4

4

4

4

4

Lingua e cultura straniera

3

3

3

3

3

Seconda lingua e cultura straniera (francese, spagnolo, tedesco)1

2

2

2

2

2

Storia e geografia

3

3

Storia

2

2

2

Filosofia

2

2

2

Matematica

5

4

4

4

4

Informatica

2

2

2

2

2

Fisica

2

2

3

3

3

Scienze naturali1

3

4

5

5

5

Disegno e storia dell’arte

2

2

2

2

2

Scienze motorie e sportive

2

2

2

2

2

IRC o attività alternative

1

1

1

1

1

TOTALE ORE

27

27

30

30

30

Strumento musicale3

1

1

1

1

1

1 Il potenziamento verrà attivato in presenza di almeno 20 richieste con impegno scritto per 5 anni, con contributo da parte delle famiglie.

2 Biologia, Chimica, Scienze della Terra.

3 Ogni studente potrà scegliere di frequentare un insegnamento di strumento musicale con valore curricolare in orario pomeridiano, tenuto da personale qualificato. La scelta dell’insegnamento musicale deve essere rinnovata all’inizio di ogni anno scolastico.

N.B. Al quinto anno è previsto l’insegnamento, in lingua straniera, di una disciplina non linguistica (CLIL) compresa nell’area delle attività e degli insegnamenti obbligatori per tutti gli studenti o nell’area degli insegnamenti attivabili dalle istituzioni scolastiche nei limiti del contingente di organico a esse annualmente assegnato.